Area clienti

ACCEDI ORA Area clienti
Il Gruppo Assimoco assicura i volontari in prima linea nella gestione dell’emergenza Covid-19

News & Approfondimenti

Il Gruppo Assimoco assicura i volontari in prima linea nella gestione dell’emergenza Covid-19

27 aprile 2020

Il prodotto Tutela Multirischi per il Volontariato prevede un’estensione di copertura per chi viene contagiato dal Covid-19. L’iniziativa, che rientra nella partnership con Banca Popolare Etica e Caes Italia, amplia la garanzia per il caso di ricovero e decesso conseguente al virus.

Il Gruppo Assimoco con il prodotto Tutela Multirischi per il Volontariato prevede un’estensione di copertura per chi contrae il Coronavirus. Nel dettaglio, l’estensione prevede per il caso morte dovuto a contagio un indennizzo di 25.000 euro e il rimborso per il ricovero ospedaliero, sempre conseguente a contagio, in base alla diaria prescelta (100% della diaria in caso di ricovero presso Istituto di cura o 50% della diaria in caso di Day Hospital).

Il prodotto Tutela Multirischi per il Volontariato si inserisce nella gamma di offerta Eticapro, progetto lanciato lo scorso gennaio da Assimoco, prima Compagnia Benefit italiana, da Caes Italia e da Banca Etica.

La nuova copertura, operativa fino al 30 giugno 2020, consente agli Enti del Terzo Settore di assicurare i volontari che svolgono attività di supporto nella gestione dell’emergenza Covid-19, contro il rischio contagio. Si tratta, per esempio, delle persone che partecipano a programmi per la gestione emergenziale, ma anche coloro i quali si occupano della distribuzione e trasporto di merci o persone (domicilio della spesa, oppure trasporto di anziani e disabili che necessitano di cure). Questa estensione di copertura viene concessa senza alcun costo aggiuntivo rispetto alla tariffa base del prodotto.

Tra gli altri prodotti di punta della gamma dedicata agli Enti del Terzo Settore sono da segnalare “RC per l’Economia Solidale”, la polizza che tutela l’Ente del Terzo Settore e tutte le persone che lo compongono per i danni involontariamente provocati a persone e cose durante lo svolgimento delle attività per cui l’ente è costituito, “Infortuni per l’Economia Solidale”, la polizza realizzata per assicurare il rischio infortuni dei dipendenti e dei collaboratori (a esclusione dei volontari) degli Enti del Terzo Settore sia nel lavoro sia nel tempo libero e “AgricolTU Assimoco”. Quest’ultimo prodotto prevede un allegato per renderlo maggiormente aderente alle esigenze degli Enti che operano nell’Agricoltura Sociale.