Area riservata

ACCEDI ORA Area riservata
Il Gruppo Assimoco presenta il Rapporto 2017 sul Neo-Welfare per la Famiglia

News & Approfondimenti

Il Gruppo Assimoco presenta il Rapporto 2017 sul Neo-Welfare per la Famiglia

L’indagine, che giunge quest’anno alla quarta edizione, dal titolo “Un Neo-Welfare per la Famiglia. Proteggere e Accompagnare i figli nella vita adulta: una questione di Cooperazione” è stata presentata alla stampa, a Milano, l’8 maggio e il 10 maggio a Roma, alla Camera dei Deputati, alla presenza del Sottosegretario di Stato del Ministero del Lavoro e Politiche sociali, Luigi Bobba.

Lunedì 8 maggio, alle 11, a Palazzo dei Giureconsulti, in piazza dei Mercanti, 2, a Milano, il Gruppo Assimoco ha presentato la quarta edizione del rapporto sul Neo-Welfare, quest'anno dedicato alla protezione (nella prima fase del ciclo di vita) e promozione dei figli (alla vita adulta). Il rapporto, realizzato da Ermeneia, Studi e Strategie di sistema, contiene un'indagine sulla popolazione italiana, un confronto con quanto accade negli altri Paesi europei, Francia in testa (Paese con elevato livello di fecondità), ma anche Germania e UK. Questo capitolo è stato curato da Francesco Billari, Prorettore alla Facoltà dell’Università Bocconi e Professore di Demografia presso il Dipartimento di Analisi delle Politiche e Management Pubblico.

Fare figli e proteggerli nella prima fase della loro vita e poi aiutarli a diventare adulti e a rendersi autonomi è molto complesso in un’era dalle aspettative decrescenti come quella che stiamo vivendo. Sicuramente politiche sociali adeguate aiutano, basta vedere quanto accade in Francia, Paese europeo con il più alto tasso di fecondità, ma anche le famiglie e i genitori possono imparare a utilizzare al meglio le loro risorse per garantire un presente e un futuro sereno ed equilibrato alla prole. Numeri alla mano, nel 2016,  i genitori italiani hanno dato  ai figli 30,5 miliardi.

Il Rapporto del Gruppo Assimoco spiega e analizza cosa fanno le famiglie italiane in Italia e all’estero, cosa pensano i ragazzi del futuro che li attende e quali politiche li aiutano (o aiuterebbero) maggiormente.

Alla conferenza è intervenuto anche Cosimo Palazzo, Direttore Area Emergenze Sociali, Diritti e Inclusione -Direzione Politiche Sociali Comune di Milano che hato uno spaccato dell'area di Milano.

Ecco nel dettaglio tutti i relatori che sono intervenuti alla conferenza stampa dell’8 maggio.
Ruggero Frecchiami, Direttore Generale del Gruppo Assimoco
Nadio Delai, Presidente di Ermeneia Studi e Strategie di sistema
Francesco Billari, Prorettore alla Facoltà dell’Università Bocconi e Professore di Demografia presso il Dipartimento di Analisi delle Politiche e Management Pubblico
Massimo Minelli, Presidente di Confcooperative Lombardia
Patrizia Toia, Eurodeputato
Claudia de Lillo (alias Elasti), giornalista e autrice del blog nonsolomamma.com
Cosimo Palazzo, Direttore Area Emergenze Sociali, Diritti e Inclusione - Direzione Politiche Sociali Comune di Milano

Vuoi conoscere cos'altro è emerso dal Rapporto?

Scopri di più