Area clienti

ACCEDI ORA Area clienti
Il Gruppo Assimoco presenta il Rapporto 2018 sul Neo-Welfare per la Famiglia

News & Approfondimenti

Il Gruppo Assimoco presenta il Rapporto 2018 sul Neo-Welfare per la Famiglia

Il Gruppo Assimoco ha presentato l’indagine “Neo-Welfare per la famiglia Cooperare per il rafforzamento dell'infanzia e dei servizi per la famiglia”. La presentazione è stata effettuata alla stampa a Milano il 9 maggio e il 15 maggio a Roma alla Camera dei Deputati..

 

Il Gruppo Assimoco giunge quest’anno alla quinta edizione del Rapporto sul Neo-Welfare.
Nel 2018 il focus sono le famiglie con figli di età compresa tra 0 e 5 anni.
Lo scorso anno l’indagine, che dal 2014 è curata dalla società romana Ermeneia, Studi e strategie di Sistema, poneva al centro le preoccupazioni per il rafforzamento dell’empowerment dei figli, focalizzandoci soprattutto sulla fascia di età 18-34 anni. Nell’edizione 2018, invece, la ricerca e l’analisi si è concentrata sui bambini di età compresa tra 0 e 5 anni. Si tratta di un intervallo di tempo fondamentale per lo sviluppo cognitivo della prole, per l’apprendimento, per la socializzazione e per lo sviluppo delle capacità relazionali che si proiettano sulle fasi successive della vita. Il Rapporto offre una fotografia puntuale sulla popolazione italiana, ottenuta attraverso tre indagini parallele condotte rispettivamente sulle coppie con figli, sulle coppie senza figli e sui monogenitori nonché su nonni e zii.

L’obiettivo del Rapporto sul Neo-Welfare, già dalla prima edizione del 2014 è, infatti, quello di studiare in maniera approfondita le esigenze del territorio e della popolazione, per ottenere informazioni utili in grado di essere rielaborate e messe a fattor comune, sia nel pubblico, sia nel privato, per fornire una risposta alle famiglie italiane.

Presenti al tavolo relatori:
Ruggero Frecchiami, Direttore Generale del Gruppo Assimoco
Nadio Delai, Presidente di Ermeneia Studi e Strategie di sistema
Alessandro Rosina, Professore di Demografia nella Facoltà di Economia dell'Università Cattolica di Milano
Maurizio Gardini, Presidente di Confcooperative

Accanto alle statistiche, che sono state illustrate durante la presentazione alla Camera dei Deputati, dal Presidente di Ermeneia, Nadio Delai, il Rapporto ha offerto una serie di spunti concreti grazie al racconto e all’analisi di casi virtuosi della società civile e della Cooperazione: E. Rota – Cooperativa Alchemilla (Milano), G. Ceroni - BCC Ravennate, Forlivese & Imolese, E. Squillantini - Banca Alta Toscana Credito Cooperativo di Quarrata (Pistoia), P. Ronchi - Cooperativa “La Vela” Onlus, F. Bottai - Centro Infanzia 0-6 “La Nave” e Cooperativa Sociale “L’Abbaino” del sistema consortile CO&SO (Firenze), P. Bruno - Consorzio “La Città Essenziale” in collaborazione con la Cooperativa Consorziata “Il Puzzle” (Matera).

 

Scopri di più

AREA CLIENTI

La tua assicurazione a portata di mano

Accedi a tutti i documenti

Controlla le scadenze

Segui un sinistro

E molto altro!